7 days in Sweden #04

Volevo iniziare questo post iper-celebrativo segnalandovi una crescita delle visite del 91,93% nell’ultimo mese. Gli ingressi erano già aumentati la scorsa settimana ma, in questi ultimi giorni che scrivo dalla Svezia i lettori giornalieri si attestano sulle 300 unità.

Interessante il fatto che i visitatori svedesi si concentrino nelle città di Norkopping, ed è ovvio, Linkoping (che è vicina) e poi Udevalladella quale Google mi fornisce clamorosamente solo il link di una gelateria di Trieste che si chiama così. Perchè? Non si sa. Non c’è neanche un visitatore da Stoccolma, però una botta di persone da Udevalla, che io sinceramente conosco da tipo 3 minuti. Però grazie eh, magari se vi presentate pure, io vi ringrazio uno ad uno.

 Il giorno quattro di questo soggiorno in Svezia verrà ricordato come il giorno della prima pagina sul giornale. Un paio di giorni fa vi avevo scritto di una mia improbabile intervista rilasciata in inglese per una testata locale: bene, oggi è uscita non con un articoletto del cavolo come sarebbe stato in Italia, bensì con una prima pagina con mega-foto a colori e un’altra mezza pagina interna con altra foto a colori e articolo. Bella lì insomma.

Siccome so che siete dei malfidenti vi allego le immagini altrimenti finisce che non mi credete.

Siccome siete infami fino in fondo, volevo segnalarvi i migliori commenti che mi avete dato dopo aver appreso la notizia. Tra i tanti non dimenticherò sicuramente:
  • Paolo Barbanate sembri un camionista american.. 😀” (in foto ndr)
  • MsLiviaTin Svezia non hanno proprio notizie da pubblicare, eh?
    Con tanto di mia risposta “l’ho pensato pure io, peró ti mando a cagare lo stesso 😀
  • Zagher: “hai comprato 100 copie da rivendere in italia? e sei sicuro che non ci sia scritto “ricercato” ?
  • Sararocuttosei sulla prima pagina del giornale locale??come vasco sul Messaggero quando ha tirato pacco al concerto??” (Vasco Rossi ndr – il Messaggero sta per Messaggero Veneto, giornale locale ndr )
    ficco!!!ma cioè tu adesso avrai le fan in norvegese!!
    Si ma se sono in Svezia le avrò svedesi casomai in caso. Vabè, l’italica confusione geografica per il nord è cosa nota.
  • SimoSerpePotrebbe anche esserci scritto: “Questo qui sotto è uno scemo” 😀
Insomma: un sacco di persone che mi vogliono bene come potete capire. Poi vi domandate come mai uno lascia tutto e scompare oppure fa una strage e dopo tutti a dire “era una persona tranquilla, non me lo sarei mai aspettata“. Bravi, bravi, complimenti 😉
A dire il vero stamattina, sono uscito dalla mia stanza dell’albergo esattamente nel momento in cui passava una cameriera, che ha esclamato qualcosa. Io le ho chiesto scusa, anche perchè stavo per stamparle la porta in faccia, e lei mi ha risposto qualcosa tipo “oh no, I saw you on the fdsugfhuhdgf paper“. Io li per li tra la mia comprensione dell’inglese parecchio pessima, tra che avevo sonno, le ho detto di si e sono andato via; poi ho visto il giornale e ho capito che aveva detto “newspaper“. Ciao Andrea, ciao proprio 😀
Una notizia spicciola che piacerà sicuramente ai grandi e ai piccini: se voi andate all’estero, in questo caso in Svezia, e svelate di essere italiani, TUTTI e per tutti intendo tutti, vi risponderanno così :”Ahahahahah Berluscone ahah“. Bene no? Dopodichè aggiungeranno una frase abbastanza standard nel riconoscere che l’Italia è una bella nazione. No così, giusto per farvi capire una volta di più quanto sia bella attualmente la nostra reputazione in giro per il mondo.
Concludo, e vado a dormire ricordandovi che il buon Jerney, il boss che ha voluto i miei servigi nel suo locale di prossima apertura, sta traducendo e pubblicando sul suo sito questi post di Pensieri & Caffelatte.
http://www.enoteket.se/blogg/7-days-in-sweden-03/
Ci sono un sacco di K e di O con l’umlaut e di A con sopra la O.
Infine, se volete vedere gli avanzamenti dei miei lavori, trovate le nuove foto uploadate sul mio sito, nella pagina http://www.andreaantoni.it/2011/09/enoteke-norrkoping/

Vorrei concludere ma stasera la connessione va così bene che non ci riesco, quindi vi propongo anche questa foto:

A Norrkoping hanno le ciminiere che spuntano dall’acqua.
No, non è un fotomontaggio. Si l’ho messa un poco a posto con photoshop perchè io ero troppo scuro, ma la ciminiera è nell’acqua veramente. Non so perchè sia li, ipotizzo sia una fabbrica degli Snorky.
Enjoy.

stailuan

Andrea "Style1" Antoni è un grafico freelance ed un graffiti writer, ambassador di GoPro e Roberto Ricci Designs. Scrive post a tempo perso e perde tempo scrivendo post, ma vive di grafica. Nel febbraio del 2015 è uscito il suo primo libro "Trova la tua identità su Instagram e condividi foto uniche", pubblicato da Dario Flaccovio Editore. Nel 2017 è diventato per tutti "il grafico che gira il mondo fotografando le mazzette pantone" grazie all'improvvisa viralizzazione del suo progetto Instagram #STAILtone. More info

You may also like...

Commenti dal faccialibro


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *