Viaggi

Danimarca Tales #04

Baresso Flava. Il quarto capitolo della saga dei Danimarca Tales parlerà di Baresso, che non è il bar della catena di distributori di benzina ma un franchising danese simile a
Starbucks
.


Se siete fan di Starbucks, per quanto mi risulta, in Danimarca questa catena non è presente, è invece ramificata da paura questa Baresso che fa praticamente le medesime cose.
Dato che, come vi dicevo, un caffè costa cifre improponibili, e comunque non essendo in Italia, più di tanto non è fatto bene,credo abbia senso andarlo a prendere li, che almeno si prende una cosa totalmente differente che quindi non potete paragonare con il caffè del bar sotto il vostro ufficio.

Riprendo la discussione tenuta con il mio amico Davide Licordari su facebook, che ha detto:”Starbucks, la morte del caffè all’italiana. Ora ditemi voi cosa mi significa il frappuccino. Buongiorno dalla rambla!“. Io gli ho risposto la mia idea in merito, e cioè che genericamente gli italiani continuano a fare paragoni a cazzo. Quello di Starbuks si chiama caffè ma non si può confrontarlo con il caffè che fanno in Italia. Credo che per quanto siano dei beveroni infami, siano buoni, non saranno caffè ma li trovo buoni. Si potrebbe risolvere il problema alla radice chiamandoli totalmente in un altro modo, così sareste tutti contenti. Un poco come l’eterno problema della pizza di Pizza Hut. Ok non è la pizza italiana, però secondo me è valida. Sinceramente sarei pro all’apertura di questi punti vendita pure in Italia, anche se da analisi di mercato sembrerebbe che abbiano dedotto che non gli convenga. Uno dei problemi è che abbiamo una cultura del caffè devastante e ci metteremmo a fare gli snobbini appunto con discorsi del tipo “non è caffè“, “io quella roba non la bevo”, “fa male” etc. Un altro problema è quello del prezzo, altissimo paragonato a un caffè normale. E’ anche vero però che pure il prezzo di una Mercedes e altissimo rispetto a quello di una 500: sono entrambe autovetture ma è chiaro che non sono la stessa cosa, così a mio avviso il conflitto caffè normale VS caffè starbuks.

Uno dei problemi più violenti invece riguarda quello del tempo. In Danimarca ad esempio, anche alle 8:30 di mattina, parlare di “tanta gente” per uno abituato alle colazioni in un bar della stazione in Italia, è un eufemismo. Nonostante le poche persone si andavano a creare file di un certo livello a causa per primo della tranquillità interiore danese, che non ha nulla a che vedere con il nostro stress-mood di default, e l’altro perchè fare ste bevande porta via una quantità di tempo violenta. E io già mi ricordavo le scene nel bar della stazione di Trieste, dove la sfortunata banconiera di turno prima prendeva su un elenco di ordinazioni che la lista di Schindler le faceva una pippa, dopodichè tirava una mega asfalta di sottopiatti sul bancone.

Quindi arrivava l’epopea del barista italiano: la disposizione dei cucchiaini. A me quando lo spiegarono caddero i sentimenti: ma voi lo sapevate che a seconda di come viene disposto il cucchiaino (destra, sinistra, sopra sotto, voltato, diritto) corrisponde il tipo di caffè che verrà appoggiato su quel piattino? Cacchio, a me quando lo dissero si aprii un nuovo mondo, un mondo migliore. Ma è una figata, ‘sta barista che modello titano del caffè, che in una distesa di piattini comincia a fare disegni coi cucchiaini modello rune e poi inveisce alla gente in sala macchine :”un capo un B, tre macchiati, dieci neri, un deca, un deca in b, un orzo” e li mette tutti giusti. Tempo 3 minuti, servite 150 persone: spettacolo. Da Baresso nello stesso tempo ne servivano forse una, ma con il sorriso.

Anyway, parlavo di baresso no?
Molto buono il GELATTE, ve lo consiglio. Mega beverone, una sorta di mix tra un frappè, una granita e un gelato (e caffè of course). 38 corone e passa la paura. Questo però è freddo. Molto buono anche una roba al Tiramisù, questa è calda. Si parla sempre di un 40cc di bevanda eh. Insomma, se andate in Danimarca passate da Baresso, che dopo una pubblicità di questo tipo potrebbe anche smollarmi un poco di cash. Enjoy.

You Might Also Like

4 Comments

  • Reply
    VaLe
    24 Agosto 2011 at 12:17
  • Reply
    Macs
    25 Agosto 2011 at 09:17
  • Reply
    DenItalienskepen
    26 Agosto 2011 at 09:47
  • Reply
    Style1
    26 Agosto 2011 at 15:32

Rispondi a VaLe Cancel Reply