Due minuti.

Oggi sono stato assoldato a zero euri dal mio amico Azul che, manco fosse un longobardo, è sceso da Udine con il suo bel furgone in direzione Ikea per comprarsi una catasta di mobili e necessitava di uno schiavo che lo aiutasse a caricare gli imballi.
Essendo incasinato abbastanza potentemente ho ridotto la mia permanenza nel pianeta Svezia al minimo indispensabile e cioè “avvisami quando stai già prendendo i mobili che io parto ti aiuto a caricare e torno a casa“. E così fu.
C’è stato però un gap, un errore di fusorario, un anticipo da parte mia di tipo due minuti. Arrivato nel luogo dove i lego si sono tramutati in mobili, Azul era in cassa.
Questa micro-falla nel mio perfetto sistema di spostamento ha fatto si che questo impercettibile lasso di tempo dovesse essere colmato e nello specifico è coinciso con 16 euro di spesa in minchiate presso l’ikea food. Ho scaraventato cose nel mio carrellino con un’intensità che una casaliga catapultata da Harrods nei primi giorni di saldi mi fa un baffo.
In foto trovate il mio bottino, e sono stato anche bravo perchè volevo anche comprare le tende. Oltretutto mi è venuto un dubbio: secondo voi hanno i costumi di carnevale? Non so, un vestito da renna io lo metterei.
Buon venerdì e buon week end a voi tutti.

stailuan

Andrea "Style1" Antoni è un grafico freelance ed un graffiti writer, ambassador di GoPro e Roberto Ricci Designs. Scrive post a tempo perso e perde tempo scrivendo post, ma vive di grafica. Nel febbraio del 2015 è uscito il suo primo libro "Trova la tua identità su Instagram e condividi foto uniche", pubblicato da Dario Flaccovio Editore. Nel 2017 è diventato per tutti "il grafico che gira il mondo fotografando le mazzette pantone" grazie all'improvvisa viralizzazione del suo progetto Instagram #STAILtone. More info

You may also like...

Commenti dal faccialibro


2 Responses

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *