Il Double Cheeseburger Mondial

birreria-mondial

Non molto tempo fa, assieme ad un manipolo di amici fidatissimi, siamo andati alla Birreria Mondial di Bannia a devastarci la digestione mangiando dei panini spettacolari.
Praticamente da un poco di tempo a questa parte esco tutta la settimana in mare con il sup solo per smaltire i panini del sabato sera. E visti i risultati sul mio fisico direi che non è sufficiente.

La prima domanda da porsi è: dove cacchio è Bannia.
Bravo, bella domanda: anzi, bellissima.
Diciamo non molto distante da Pordenone, praticamente attaccata a Fiume Veneto.

Il menù è di quelli tosti: c’è una quantità di panini assurda e – se arrivi con la fame nera come me – scegliere sarà complicatissimo. Tanto per capire le difficoltà: ci sono i panini strani, quelli ai formaggi, quelli legati ai gusti di nazioni estere, quelli con il bacon, quelli con il pane al carbone vegetale, quelli con la chianina o con l’angus o il cinghiale, quelli di pesce e quelli vegetariani, i senza salse, i classici e i cheeseburgher. E queste sono le categorie, non i singoli panini.
Fame eh?
Ad ogni modo puoi scegliere con calma e per tempo scaricando il menù in pdf da qui.

cheese-burger-mondial

Dopo lunghe elucubrazioni, e preso dai morsi della fame, ho scelto di ordinare il Double Cheeseburger. Dove doppia è la carne, non il formaggio. Volendo esiste anche la versione con una sola hamburger, oppure se ti piace farti del male quella con tre o con quattro svizzere. Ottimo.
Per il resto non c’erano molti altri ingredienti: formaggio, lattuga e pomodoro. Il tutto servito assieme a una bella quantità di patate fritte.
Note liete: il pane fragrante -e diverso da tutti quelli delle altre paninoteche finora da me testate- fa la differenza.
Free-salsine e abbondantissimo ghiaccio (su richiesta) nel bicchiere.
Note stonate: per essere un cheeseburgher non c’era mica molto formaggio.
Note positivo-negative: il bacon è buonissimo, ma l’aggiunta costa due euro. A mio avviso due euro per aggiungere il bacon è TANTISSIMO. Però effettivamente ha fatto fare il salto di qualità al panino: croccante e gustoso al punto giusto. Oltretutto avendo fatto cento miliardi di km di macchina per arrivare li, a questo punto ero disposto a spendere anche due euro in più per migliorare ulteriormente il livello la cena.

Il costo è di 12 euro, aggiungendo i 2 per il bacon sono 14. In linea con i prezzi di Piazzetta San Marco 13, leggermente più alti di quelli del Mezza Libbra. Con la medesima cifra invece al Lido di Staranzano mangiamo in due comprese le bibite. Accipicchia 🙂

Voto finale: 7,5.
Avrebbe meritato anche l’otto, ma doveva avere più formaggio.

PS. preparano anche un mega panino modello “Man vs Food” con 9 etti di carne e non so quanta altra roba. Da mangiare almeno in quattro. La prossima volta ci torniamo per testarlo e vi faccio sapere.
NB. È meglio prenotare il tavolo perché il locale è frequentatissimo.
Cliccando qui accedi alla pagina facebook della birreria.
Il sito ufficiale lo trovi cliccando qui.
Le recensioni su Trippa Avvisatrice, infine, le trovi cliccando qui.

Disclaimer

Nel web ormai tutto (o quasi) è marketta e quindi il sospetto che un post sia sponsorizzato è legittimo. Ti dichiaro che questo non lo è: le eccellenze meritano di essere supportate e siccome questo panino mi è piaciuto, ho voluto condividerne con te l’esperienza.
Poi se non ci credi amen, più di così non posso fare.
Enjoy!

stailuan

Andrea "Style1" Antoni è un grafico freelance ed un graffiti writer, ambassador di GoPro e Roberto Ricci Designs. Scrive post a tempo perso e perde tempo scrivendo post, ma vive di grafica. Nel febbraio del 2015 è uscito il suo primo libro "Trova la tua identità su Instagram e condividi foto uniche", pubblicato da Dario Flaccovio Editore. Nel 2017 è diventato per tutti "il grafico che gira il mondo fotografando le mazzette pantone" grazie all'improvvisa viralizzazione del suo progetto Instagram #STAILtone. More info

You may also like...

Commenti dal faccialibro


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *