La top 10 del 2012

• 10
L’epicfail di Libero.
1063 visualizzazioni di pagina uniche.
Un post che entra abbastanza a sorpresa nella top 10. Lo svarione proposto dal quotidiano è abbastanza enorme, ma il post in se non è tutta questa gran cosa.

• 09
Guida molto poco seria all’aggiornamento di Instagram.
1063 visualizzazioni di pagina uniche.
Quest’anno i miei post riguardanti instagram sono stati molto letti, segno di un grandissimo interesse degli utenti verso questo argomento. Poi purtroppo ricercando manuali utili sono capitati qui.

• 08
Il club degli influencer.
2610 visualizzazioni di pagina uniche.
Un post che, come preventivato, riscosse molto successo. Un giorno mi misi a creare delle grafiche standard per molti cosiddetti influencer, prendendoli in giro utilizzando citazioni reali estrapolate a caso dai loro discorsi o inventando frasi che ironizzassero sulle loro professioni. In molti addirittura si offesero per non essere rientrati in questa cernita (e quindi non essere stati pubblicamente perculati). Stranezze del web.

07
Guida abbastanza seria per cancellare i commenti da Instagram
3505 visualizzazioni di pagina uniche.
Cancellare i commenti da Instagram è forse una delle cose meno intuitive che l’utente possa dover fare da quando esiste internet. La cosa è fattibile, ma è introvabile. Quando capii esattamente come fare decisi di scrivere un post e il successo fu molto grande, nonostante per spiegare 4 passaggi ci misi 8mila parole.

06
Il logo, guida semi-seria per i non grafici.
3829 visualizzazioni di pagina uniche.
Benvenuti nel magico mondo della grafica. Cerchiamo di parlare di loghi, con molta ironia ma spiattellando qua e la anche qualche concetto serio.

07
Il colloquio interminabile.
4088 visualizzazioni di pagina uniche.
Qui si narra la mia esperienza vissuta quando cercavo lavoro e mi ritrovai tra i selezionati per un colloquio di gruppo per essere assunti nel punto vendita Ikea di Villesse. Una storia che meritava di essere raccontata.

05
Italia-Spagna. Ampia sintesi via twitter.
5416 visualizzazioni di pagina uniche.
La sintesi della partita tra le due nazionali di calcio, utilizzando alcuni dei migliori tweet passati nella mia timeline durante i 90 minuti.

04
Quando Lucio Galluzzi decise di essere Stailuan. 
6310 visualizzazioni di pagina uniche.
Un post che narra di quando subii un clamoroso furto di identità: la mia foto messa come immagine del profilo di un’altra persona. Alla mia richiesta di spiegazioni e di eliminazione, iniziò inspiegabilmente l’inferno.

03
Il ritorno dello sciacallo.
7002 visualizzazioni di pagina uniche.
Utilizzare i social network in modo corretto non è proprio una cosa da tutti. Il successo di visite a questo post è dato soprattutto al fatto che venne linkato da Paolo Attivissimo.

• 02
Noi Puffi siam così. Si, ok: ma perchè?
11728 visualizzazioni di pagina uniche.
Questo è un post arcaico, si parla addirittura di aprile 2010 come sua data di pubblicazione. Dopo essere stato per due anni di fila il post più letto, continua ad essere ai piani alti delle visualizzazioni di questo blog. Non fosse per instagram sarebbe ancora primo: perchè? Non lo so, lo ignoro fortemente, ma evidentemente il problema della colorazione cutanea dei puffi è qualcosa di socialmente esteso.

• 01
Instagram, guida non ufficiale all’utilizzo 
15795 visualizzazioni di pagina uniche.
Quindicimilasettecentonovantacinque di voi hanno scelto il mio blog per capire come funziona instagram.
E hanno fatto male. Grazie 🙂
Primo post che apre la strada alle “guide semi-serie” di questo blog (e non solo) fa capire che per avere accessi dovrei scrivere principalmente di questi argomenti. Ma visto che non ci guadagno comunque nulla, continuerò a scrivere cose a caso, come sempre.

Buon anno a tutti, e (se ve li siete persi) buona lettura!

 

stailuan

Andrea "Style1" Antoni è un grafico freelance ed un graffiti writer, ambassador di GoPro e Roberto Ricci Designs. Scrive post a tempo perso e perde tempo scrivendo post, ma vive di grafica. Nel febbraio del 2015 è uscito il suo primo libro "Trova la tua identità su Instagram e condividi foto uniche", pubblicato da Dario Flaccovio Editore. Nel 2017 è diventato per tutti "il grafico che gira il mondo fotografando le mazzette pantone" grazie all'improvvisa viralizzazione del suo progetto Instagram #STAILtone. More info

You may also like...

Commenti dal faccialibro


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *