Le dieci cose da fare in treno quando non hai internet

Trovarsi in terra straniera su di un treno, con un iPad, ma senza connessione al magico internet, non é troppo dissimile dall’essere un fiero possessore di un ferro da stiro, ma senza energia elettrica.
L’utilità di questi splendidi gingilli viene praticamente meno, per non parlare dell’iPhone che diventa poco più che un costosissimo fermacarte di design.

Il momento é intenso: sei tu e tu solo, privo di like e condivisioni inutili.
È il momento di arrabattarsi alla grande.

1

bubble island
Inizi a cercare giochi che non usi da secoli: scatta la partita epica a Bubble Island. Sei preso benissimo, ma scartavetri tutte le vite in circa 5 minuti. E il treno é ancora fermo in stazione.

2

nipponici
Provi a spiegare al nipponico, seduto sui sedili adiacenti, che lui e la sua enorme valigia hanno frantumato i maroni a mezzo treno. Che se nessuno riesce a passare un motivo ci sará e che puó mettersela… nello spazio tra i due sedili. Lui annuirà e non farà assolutamente niente, mentre i passeggeri continueranno a fare voli pindarici per valicare questa sorta di moderne Scilla e Cariddi.

3

mynotes-for-ipad
Iniziare a scrivere questo post su “note” di iPad ed arrivare fino a questo punto prima di smettere.

4

fonts-1
Cercare di cambiare la font di sistema di Note, perché questo pseudo comic sans ti sta causando fastidi psicologici a bestia.
Ma non riuscirci.

5

sassuolo
Iniziare a giocare a FTS14, giochetto mini mangeriale di calcio dove oramai hai vinto quasi tutto ma ci giochi lo stesso. Attualmente stai vincendo il campionato italiano con il Sassuolo, ma hai una grave crisi economica portata dal monte ingaggi troppo elevato causato dall’acquisto di giocatori con stipendio troppo alto e al fatto che hai uni stadio troppo piccolo che ti porta pochi ricavi.

6

leggere
Pensare al motto “non esiste non ho tempo di leggere, esiste solo non ho voglia di farlo e farne il proprio personalissimo mantra.

7

follow_on_twitter
Iniziare a leggere tutta la timeline di twitter che hai in memoria: il tuo presente ora vive tre ore indietro nel passato.

8

svizzera
Mollare questo post e iniziare a scriverne un altro.
Notare che il tipo seduto di fronte a te, sta percorrendo avanti e indietro lungo il corridoio, più km del treno stesso.

9

elenco puntato
Pensare che questo trend degli elenchi puntati sia veramente triste, però nel suo funziona

10

loop
Arrenderti e sonnecchiare, finché non ci sarà finalmente copertura.
In alternativa, ripartire dal punto uno perchè nel frattempo le vite di Bubble Island si sono ricaricate.

stailuan

Andrea "Style1" Antoni è un grafico freelance ed un graffiti writer. Vive nel nord est dell'Italia e si sposta in bicicletta o con il sup. E' tra gli organizzatori dei Tweet Awards nonchè uno degli admin della comunità degli Instagramers del Friuli Venezia Giulia. Scrive post a tempo perso e perde tempo scrivendo post, ma vive di grafica. More info

Ti potrebbe interessare anche...

3 Commenti

  1. sabrina scrive:

    sei stato nominato per il premio Liebster Award. No, non si vince nulla.
    http://burabacio.wordpress.com/2014/04/16/liebster-award/

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>