Meno di 24 ore.

Mancano meno di 24 ore al momento in cui sarà inaugurato l’IKEA di Villesse, aprendo ufficialmente il regno del Friuli Svezia Giulia.
Ho letto bene? Certo che si. La massiccia campagna pubblicitaria di IKEA gioca con il nome della regione e lo muta da Friuli Venezia Giulia in Friuli Svezia Giulia: terribile.
Chissà che contento che era invece il grafico creativo che ha pensato a questa cragna. E chissà purtroppo quanto cash a preso.

Ad ogni modo si, son tanto rognoso, lo ammetto.
Sto ancora pensando se andare o meno a questo evento, a questa memorabile cerimonia di apertura alla quale tutto in mondo si recherà. Non so se evitare accuratamente di recarmi nelle zone limitrofe (abbandonando quindi la mia morosa al suo destino) oppure poter dire “SI, IO C’ERO” ed andare in quello che sarà un marasma di gente dalle dimensioni epocali (e mi vedo davanti al fuoco del camino con i nipoti sulle ginocchia che mi dicono “dai nonno, raccontaci di quella volta che aprirono Ikea, prima della terza guerra mondiale…”). Per cosa poi? Per quattro (milioni) di mobiletti scrausi da montare :) La gente è strana.
Da giorni mi chiedo se i bookmakers accetterebbero la mia scommessa sul tempo in cui il sistema stradale, di mezza provincia di Gorizia, impiegherà a paralizzarsi. Io credo che dopo la prima 15ina di minuti la fila sarà gia inoltrata in autostrada in ambo le direzioni di marcia. Ecco questo blog fa testo, domani vedremo :)

Che altro?
Oggi ho tenuto la mia prima lezione per un corso base di creazione di siti web. Oggi prova d’ingresso e lezione teorica su internet e progettazione di un sito. Credo però che ho utilizzato “un tiro” troppo alto, roba da università quasi. Al che ad un certo punto, nonostante la gente ascoltasse, ma non partecipasse non essendone in grado, ho cominciato ad essere anche io annoiato da me stesso.
Vi assicuro che fare una lezione in cui si parla per un’ora (senza scambio di pareri) di fila è veramente lungo, non passa mai, tenetelo ben presente se dovrete insegnare ;)
Prossima volta esercisi a go-go.

Andrea "Style1" Antoni è un grafico freelance ed un graffiti writer. Vive nel nord est dell'Italia e si sposta in bicicletta o con il sup. E' tra gli organizzatori dei Tweet Awards nonchè uno degli admin della comunità degli Instagramers del Friuli Venezia Giulia. Scrive post a tempo perso e perde tempo scrivendo post, ma vive di grafica. More info

stailuan

Andrea "Style1" Antoni è un grafico freelance ed un graffiti writer. Vive nel nord est dell'Italia e si sposta in bicicletta o con il sup. E' tra gli organizzatori dei Tweet Awards nonchè uno degli admin della comunità degli Instagramers del Friuli Venezia Giulia. Scrive post a tempo perso e perde tempo scrivendo post, ma vive di grafica. More info

Ti potrebbe interessare anche...

5 Commenti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>