Old but gold

Missione Oz’Re! – file not found –

Prefazione.
Ma chi cacchio suona alla porta? Ah, mia mamma.

Scusate, cercavo un modo non banale per iniziare e sul più bello il campanello mi ha destato. Notizia del giorno: il mondo si unisce in festa alla notizia della riapertura del blog di Stailuan, me ne compiaccio, e ad ogni caso mi sembra solo che giusto 🙂
Altra notizia: ho iniziato a leggere la tesi del mio amico Oz’Re e questo mi fornisce importanti occasioni di spunto. Ho conosciuto Oz’Re ad un mio corso di writing/street art per il quale avevo reclutato gente tramite bisiacaria.com. Entrambi utenti di tale portale (macchebellarima) gia da anni, non ci eravamo mai sfiorati nei nostri campi di azione in quanto entrambi maschi, e si sa, il maschio su internet vaga solo alla ricerca di profili femminili.
Dunque inizialmente l’Oz’Re fu per me un personaggio ics, piuttosto caratteristico, che doveva frequentare il corso, poi vidi che aveva un enorme lato oscuro e diventammo amici e insomma il resto gia tutti lo sapete, e se non lo sapete non credo sia così interessante.
Ma torniamo a noi.

Il ragazzo in questione mi invita alla sua laurea “Le lauree xe 1° piano edificio centrale – ala DESTRA, se no te combini ad arrivar basta chieder del dipartimento de SCIENZE POLITICHE.” Dovete sapere che era iscritto all’Università di Trieste, ma in sede distaccata a Gorizia. Il flyer sopra riportato è opera sua, realizzato dopo avermi chiesto rudimenti di illustrator, per l’Alumni Day, e disegnato in vettoriale c’è il Seminario di Gorizia, sede del suo corso di laurea; o perlomeno io ho sempre creduto lo fosse.

Siccome Stailuan non è un mona, ma lo fa benissimo, nella mattina indicata si prepara e si reca a Gorizia. Smadonna un poco perchè non è sicuro che l’edificio centrale sia quello, quindi prova a cercarne in primis un altro, poi non trovandolo si reca li.
Rischia di investire nell’ordine un gatto e tre tipe.
Arrivato, comincia a girare a caso per la sede del SID e scopre corridoi luuuuunghi, e passa tra gente in fila per fare esami, altri che cazzeggiano alla grande, e fa scale, e su e giu, e scopre che tutto questo movimento vestito in giacca in luglio fa sudare come delle bestie.
Chiede infomarzioni a più persone ottenendo risposte vaghe ma non dissuasive finchè, dopo 45 minuti di ricerca vana, si reca dalla segretaria, o chi ne fa le veci, che ci mette alcuni minuti prima di capire la richiesta del mona di turno. “No, non devo fare un esame” – “No, non mi devo iscrivere all’appello di laurea” continuo a ripeterle.

No, gli appelli sono il 13 luglio, oggi non c’è niente”

è la risposta della segretaria che rieccheggia per i corridoi, sale per le scale, bussa all’aula magna, rimbomba nell atrio e sbatte su Stailuan, al quale cadono un poco le braccia, ma non lo fa notare. “Ma zioppoi come xe possibile?” E se ne va.

Nel mentre continua a mandare sms a Oz’Re scusandosi per il ritardo, infine si dichiara sconfitto e chiede venia al laureando, oramai plausibilmente laureato.

Solo nel pomeriggio Stailuan riesce a ipotizzare “Ma mica si laureava a Trieste?“.
Si Andrea, e la conferma arriverà direttamente dal dottore il giorno dopo.

In foto: Oz’Re e gruppo di amici che celebrano la laurea del primo.
Style1 nello stesso istante sta ancora vagando casualmente per Gorizia 🙂

You Might Also Like

6 Comments

  • Reply
    sbarcosuamnesia
    7 Luglio 2009 at 08:25
  • Reply
    Saretta
    7 Luglio 2009 at 10:53
  • Reply
    Style1
    7 Luglio 2009 at 11:15
  • Reply
    giuliopsy
    7 Luglio 2009 at 13:15
  • Reply
    Style1
    7 Luglio 2009 at 14:09
  • Reply
    Sgranzo
    8 Luglio 2009 at 10:02

Leave a Reply