Missione Posta #05


Il pacco che agognava la libertà.

Stamattina mi sono recato in posta. Avevo un pacco da spedire da una quantità di tempo vergognosa, così mi sono fatto forza e, grazie al fatto di essermi svegliato prestissimo per caso (07:30 ndr) mi son detto “uelà, se vado in posta subito non faccio fila (forse)”.

Ore 08:25 dopo il mio più classico dei caffelatte, vestito come un tedesco in vacanza, prendo la bicicletta, metto il pacco nel portapacchi posteriore, infilo le cuffie nelle orecchie e parto a tutto volume in direzione posta.
Felice e festoso percorro le vie che mi dividono dall’ufficio postale, arrivo, faccio l’immancabile check-in su foursquare (notando che l’ufficio postale in merito ancora non esisteva), metto via l’ipad, prendo il pacco, no.

Non prendo il pacco.

Il pacco non c’è.
E’ andato via?
Il pacco non è più cosa mia.

Orcavacca.

“PACCOOOOOOOOO”
“PACCOOOOOOOO”
Rieccheggia per Staranzano.

Ziobello: mi è caduto ad una qualche buca e, sparandomi musica a livelli scabrosi non mi sono accorto di nulla.
Si dia il via alla missione salvataggio.
Un poco smadonnando, ma molto ridendo, parto facendo il percorso inverso chiamando il pacco, ma lui non risponde.
Circa a metà strada tra la posta e casa mia, lo ritrovo: è alto circa 5 cm. Si ma prima era alto 15.
Per essere precisi è alto 5 cm nella parte centrale, ai lati è alto “il giusto” (circa 15cm). L’autopsia rivelerà che è stato piallato dalla ruota di un qualche furgone.

Oibò.
Scenona comunque eh.

Non mi resta che tornare a casa, scoprire che comunque ciò che c’era al suo interno è ancora integro, fare un altro pacco e tornare in posta, dove (e stavolta giustamente) mi attende una giusta fila da sorbirmi come punizione.
Il resto è storia nota: quello in foto non sono io, e probabilmente neanche voi, oggi non fa caldo e ora torno a lavorare.

stailuan

Andrea "Style1" Antoni è un grafico freelance ed un graffiti writer. Vive nel nord est dell'Italia e si sposta in bicicletta o con il sup. E' tra gli organizzatori dei Tweet Awards nonchè uno degli admin della comunità degli Instagramers del Friuli Venezia Giulia. Scrive post a tempo perso e perde tempo scrivendo post, ma vive di grafica. More info

Ti potrebbe interessare anche...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>