Penso

Oggi mio padre è tornato a casa portandomi un foglio con scritta una poesia di una signora di 98 anni, che mi permetto di pubblicare. Mi permetto di pubblicarla perchè uno dei problemi di questa signora è anche il fatto che non abbia potuto personalmente scriverla al computer, cosa che fino a poco tempo fa faceva, perchè non riesce più a usare la tastiera.

La poesia è un’arte che non rientra tra le mie competenze e tra le mie passioni, però queste poche righe, in qualche modo, mi hanno fatto pensare e mi sembrava giusto che qualcun altro potesse leggerle.

Penso


Mi sono svegliata troppo tardi.
La mia vita è breve
anche a 98 anni.
Non si può recuperare
il tempo perduto.
Ho messo tante cose
alla rinfusa
dicendo:-Farò dopo.-
Quel dopo ora mi manca
perchè non posso fare
più niente.
Lascerò un mucchio di cose
da riordinare.
Chissà se qualcuno avrà
la pazienza di pescare
qualcosa che valga la pena
di salvare.
Perchè tanto rammarico questa sera?
Tanto nell’aria me ne andrò leggera
senza bagaglio:
è giunta l’ora di darci un taglio.
Scusate il disturbo che vi lascio.
Fate pure di tutto un grande fascio.
Io aspetto tranquilla la mia ora
e partirò portandovi nel cuore
con tutto il mio amore.

stailuan

Andrea "Style1" Antoni è un grafico freelance ed un graffiti writer, ambassador di GoPro e Roberto Ricci Designs. Scrive post a tempo perso e perde tempo scrivendo post, ma vive di grafica. Nel febbraio del 2015 è uscito il suo primo libro "Trova la tua identità su Instagram e condividi foto uniche", pubblicato da Dario Flaccovio Editore. Nel 2017 è diventato per tutti "il grafico che gira il mondo fotografando le mazzette pantone" grazie all'improvvisa viralizzazione del suo progetto Instagram #STAILtone. More info

You may also like...

Commenti dal faccialibro


3 Responses

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *