Pizza “al Cavallino”

Abbiamo testato la pizzeriaAl Cavallino” che si trova a Gorizia in viale XXIV Maggio, 18.

Ad essere onesti l’impatto che ha il locale, visto da fuori, non invita molto ad entrare però si sa “l’abito non fa il monaco” (anche se spesso si) e quindi vi consiglio di varcare quella soglia. Anche gli interni non sono “all’ultimo grido” ad essere sinceri, però potrete mangiare una pizza molto buona e ad un prezzo contenuto (o almeno in linea con quello delle altre pizzerie).

La pizza è veramente ottima, con pasta tipica napoletana e ingredienti di qualità.
Potrete addirittura scegliere due tipi di salsa, quella “normale” o quella fatta con i pomodori San Marzano (più densa in teoria, non l’abbiamo provata), mozzarella di bufala originale campana e prosciutto crudo San Daniele 24 mesi.

Adesso non è che siamo qua per fare marchette pubblicitarie, visto che il post comunque non è a pagamento, o altro però io credo che se volete mangiare una buona pizza, con delle combinazioni di gusti che onestamente non ho trovato molto spesso nei locali della zona, io vi direi di andare a testare questo posto.

Noi abbiamo provato una pizza Salsiccia e Broccoli, una con la bufala dopo aver mangiato la pizza fritta come antipasto.

pizza fritta

Questa che vedete qui sopra è la pizza fritta, o meglio lo è stata.
La foto è stata scattata dal mio amico Paolo che, senza volerlo, ha realizzato una nuova tipologia di #latergram. Se infatti per latergram, come vi ho spiegato ieri, si intende una foto pubblicata in questo istante ma scattata in precedenza, in questo caso la foto è stata realmente scattata nel momento della pubblicazione, però è stata realizzata troppo tardi e il soggetto era già stato mangiato.

Per quanto riguarda invece le pizze, siamo riusciti a scattare le foto prima di annientarle.
E come vedete, oltre che buone erano anche belle.

Come prezzi non ho il listino con me, ma per una pizza e una bibita (e il coperto) siamo attorno ai 12,50 euro. Poi chiaramente varia a seconda della pizza ordinata e di cosa beviate.

Concludendo: se siete amanti della pizza in stile napoletano, questo è il locale che fa per voi. Se siete in cerca anche solamente di una pizza ben fatta, o di una pizza con degli ingredienti che non siano i soliti prosciutto e funghi, questo è sempre il locale che fa per voi.

Vi consiglio è di non andare li con troppa fame perchè altrimenti, mentre cercherete di scegliere la pizza che fa per voi, il padrone continuerà a snocciolarvi i piatti del giorno, le accoppiate migliori di gusti, i suggerimenti di antipasto facendovi cadere nell’oblio della gola e del voler mangiare tutto.

Per avere una maggior varietà di commenti vi rimando a TripAdvisor (anche se non lo amo particolarmente come portale), ma resta il fatto che per farvi una idea definitiva dovete andarci di persona. In caso avvisatemi che vengo volentieri di nuovo anche io.

One love, one pizza.

stailuan

Andrea "Style1" Antoni è un grafico freelance ed un graffiti writer, ambassador di GoPro e Roberto Ricci Designs. Scrive post a tempo perso e perde tempo scrivendo post, ma vive di grafica. Nel febbraio del 2015 è uscito il suo primo libro "Trova la tua identità su Instagram e condividi foto uniche", pubblicato da Dario Flaccovio Editore. Nel 2017 è diventato per tutti "il grafico che gira il mondo fotografando le mazzette pantone" grazie all'improvvisa viralizzazione del suo progetto Instagram #STAILtone. More info

You may also like...

Commenti dal faccialibro


1 Response

  1. 9 Marzo 2015

    […] non esageriamo, non è un chilometro quadrato, ma ha sicuramente le dimensioni di una pizza. Allego foto perchè in molti non avendola mai vista avrebbero difficoltà a […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *