PrintTest – iPrintDifferent

La stampa on-line sta diventando una realtà sempre più affermata e, anzi, molte tipografie tradizionali per sopravvivere hanno scelto di fare il “grande passo” e proporsi anche via web.
Bravi, era anche ora.

Ad ogni modo quando chiedo a qualcuno quali service utilizzi per realizzare stampe di vario formato ottengo più o meno sempre in risposta FlyerAlarm e Pixart. Li uso spesso anche io e posso dire che mentre con i primi non ho mai avuto problemi, i secondi invece mi hanno combinato più volte casini di un certo livello, ho chiesto la ristampa e mi hanno rispedito il prodotto sbagliato, ma con una tipologia di errore differente. Interessante questa cosa. Il che aprirebbe altre parentesi, però sarebbero fuorvianti.

Tornando a noi, mi è stato chiesto di provare i servizi di iPrintdifferent (azienda che sinceramente non conoscevo), e sono stato ben felice di dare la mia disponibilità.

Nella gamma di prodotti offerti ho scelto la linea “Prodotti Different” che corrisponde a una gamma di prodotti non propriamente standard e infatti il formato locandine XXL è un abbastanza inusuale 33x65cm. Non è la rivoluzione della stampa su carta, è chiaro, ma comunque è un formato che non ho visto su altri siti di questo genere.

La loro pagina è piuttosto chiara e sono facilmente reperibili tutte le informazioni necessarie, è disponibile anche una guida che vi spiegherà in modo piuttosto esauriente come creare il file per la stampa.

Giudizi vari

  • Le tempistiche di lavorazione e consegna rispettano quanto dichiarato sul sito.
    Bene, bravi. Si spera sempre sia così ma non è da dare come cosa ovvia.
  • Il pacco è arrivato integro e il prodotto non ammaccato.
    Questo sia perchè il corriere non ci ha giocato a calcio, sia perchè l’imballo era impeccabile.
  • Non ho fatto analisi approfondite, ma la carta è la 150 grammi patinata lucida, come affermato su sito.
    Questo purtroppo è un punto sul quale ho visto in molti casi dei tentativi di frode. A ordini di stampe su carta con un certo spessore, spesso si ricevono grammature molto inferiori: è un metodo per trarre profitto abbastanza becero, ma usuale in Italia. Non è questo il caso.
  • I colori di stampa ottenuti sono quelli ipotizzati.
    Quindi o io sono bravo a fare i files e loro stampano bene, o io ho realizzato un aborto e loro stampano altrettanto male e casualmente il risultato è stato quello che mi aspettavo. Per quanto la seconda ipotesi sia affascinante, direi che la prima sia quella corretta.
    Siccome sono un poco infame ho pure usato un sacco di colori, e li ho posizionati a scacchiera, per vedere se nel passaggio da un “quadrato” all’altro emergessero sovrapposizioni non volute o “buchi” non stampati, ma il risultato direi che è molto buono.
  • I prezzi sono sicuramente concorrenziali.
Insomma, nel panorama dei service di stampa on-line direi che potete tenere conto anche dei loro servizi, almeno per quanto mi riguarda, il lavoro che hanno realizzato per me soddisfa le attese.

PS. il poster sarà prossimamente disponibile, in serie limitata, numerata e autografata, sul sito Be Happy Project 

stailuan

Andrea "Style1" Antoni è un grafico freelance ed un graffiti writer, ambassador di GoPro e Roberto Ricci Designs. Scrive post a tempo perso e perde tempo scrivendo post, ma vive di grafica. Nel febbraio del 2015 è uscito il suo primo libro "Trova la tua identità su Instagram e condividi foto uniche", pubblicato da Dario Flaccovio Editore. Nel 2017 è diventato per tutti "il grafico che gira il mondo fotografando le mazzette pantone" grazie all'improvvisa viralizzazione del suo progetto Instagram #STAILtone. More info

You may also like...

Commenti dal faccialibro


9 Responses

  1. TicTacStampa ha detto:

    La stampa online è veramente il futuro di questo settore, come lo sono le aziende che al primo posto mettono il cliente. TicTacStampa opera in particolare nel settore della stampa di grande formato e offre un’ampia gamma di prodotti standard o personalizzabili. Visitate il nostro sito e provate le nostre soluzioni, non ne rimarrete delusi.

  2. Stampaprint ha detto:

    I Print Different funziona molto bene, ma anche Stampaprint.net, altrettanto valida nel settore della stampa online, sia per piccoli che grandi formati, per tirature limitate e grandi quantità di stampati pubblicitari.

  3. Emme ha detto:

    Questa invece la mia esperienza su iPrintDifferent:

    https://www.dropbox.com/sc/2rb9nt9mjsfa03g/AAD9tUM8f23n_W_-AJOyyOXwa

    senza contare un controllo file pagato extra e mai eseguito (o hanno un grafico ciecato che non ha notato la mancanza di 5mm di spessore della brossura)

    🙂

  4. Andrea ha detto:

    Il cliente ha fatto reclamo e, anche se oltre i termini contrattuali, abbiamo riconosciuto i problemi e ristampato i volumi che presentavano difetti con soddisfazione del cliente. Come sosteniamo sempre, lavorando può capitare di sbagliare ma la cosa più importante è essere sempre presenti e afforontare con il cliente i problemi risolvendoli.

  1. 11 Aprile 2014

    […] Mi è stato chiesto di testare il servizio di stampa online di iPrintDifferent: ecco la mia recensione quasi seria.  […]

  2. 7 Maggio 2014

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *