Un post pasqualizio!

>Ultimamente non scrivo quasi mai su questo blog. Scrivo poco e la colpa è del lavoro che mi succhia l’anima, mi toglie la linfa vitale e di conseguenza non ho più le energie per scrivere minchiate. E’ anche vero che ultimamente lavoro abbestia, di conseguenza esco poco e quindi non mi accadono fatti particolarmente interessanti.
Se sentite particolare mancanza dei miei post, potreste però organizzarvi, fare colletta e pagarmi per non lavorare, ma fare cose a caso per poi scrivere post demenziali. Ecco non sarebbe male come idea.

Oggi è Venerdì Santo: il mio amico Paolo detto

Ad ogni modo, oggi è venerdì Santo, giornata di digiuno dalla carne. Sono tipo 12 ore che mia madre continua a farmi l’elenco delle cose di cui posso nutrirmi oggi, e quelle che mi sono vietate. E si che il concetto di carne non mi è alieno e non mi sembra nemmeno troppo complicato. Resta il fatto che non ne capisco il senso.
Cioè, a parte che non sono più praticante, per me mangiare carne è assolutamente ics. Non siamo più nei tempi in cui era un lusso, e ad ogni modo: che senso ha che non posso mangiarmi una hamburgher da pochi spiccioli e sono qua che mi sto mangiando una mozzarella di bufala campana. Non so, a me sembra un forte nonsenso.

Io credo che per uno come me un digiuno serio sarebbe quello dalla Coca Cola (che tra l’altro non ho bevuto, quindi valevole) oppure da internet. Ecco. Diamine, oggi avessi fatto digiuno da internet sarebbe stata una vera penitenza. Oltretutto non avrei lavorato 🙂

Aggiornamento delle ore 09:10 di sabato 23 aprile 2011:
Ricordati che oggi bisogna finire il polpettone
Ah beh, quasi quasi potevo aspettare mezzanotte e un minuto e farmi un panino con il salame allora 🙂

stailuan

Andrea "Style1" Antoni è un grafico freelance ed un graffiti writer, ambassador di GoPro e Roberto Ricci Designs. Scrive post a tempo perso e perde tempo scrivendo post, ma vive di grafica. Nel febbraio del 2015 è uscito il suo primo libro "Trova la tua identità su Instagram e condividi foto uniche", pubblicato da Dario Flaccovio Editore. Nel 2017 è diventato per tutti "il grafico che gira il mondo fotografando le mazzette pantone" grazie all'improvvisa viralizzazione del suo progetto Instagram #STAILtone. More info

You may also like...

Commenti dal faccialibro


2 Responses

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *